Come accelerare il processo di pianificazione della produzione

 

Strumenti, processi e persone per una supply chain performante

07/03/2018

Le aziende manifatturiere si interfacciano con clienti che sono sempre più esigenti e una concorrenza che si fa sempre più pressante. Tali imprese, per mantenersi competitive, hanno quindi necessità di garantire un ottimo livello di servizio ai propri clienti, pur contenendo i costi e aumentando l'efficienza dell’intera filiera produttiva.  Queste sfide richiedono alle aziende di rivedere spesso i piani di produzione, di rispondere agli imprevisti quotidiani di un mercato instabile e di cooperare efficacemente all'interno dei reparti aziendali.

Le imprese affidano inizialmente la programmazione del reparto produttivo al proprio gestionale ERP. L’ERP, è per sua natura uno strumento utile per la raccolta di dati, ma non per l’elaborazione degli stessi così come di scenari molto dinamici. Per questo motivo nelle aziende il gestionale viene affiancato da decine e a volte centinaia di file Excel e Project, dai suoi utilizzatori nel tentativo di sopperire alle sue mancanze.

La gestione della produzione con molteplici strumenti poco integrati porta però ad un decentramento dell’informazione. Ciò ha notevoli conseguenze in termini di reattività e controllo che si ripercuotono a tutte le aree aziendali:

  • Il Supply Chain Manager, non avendo completa visibilità e controllo della produzione ha difficoltà a bilanciare le risorse e a gestire pro-attivamente le richieste del reparto vendite;
  • Il reparto vendite non riesce ad ottenere date affidabili di consegna in breve tempo risentendone a livello di servizio fornito ai clienti;
  • L’IT Manager si trova a dover gestire l’informazione aziendale al di fuori dell’ERP su strumenti inadatti.

Con queste premesse diventa molto difficile rispondere ad un mercato che è sempre più incerto e mantenersi competitivi garantendo un ottimo livello di servizio, contenendo i costi e aumentando l'efficienza produttiva.

 

Una soluzione c'è: l'APS (Advanced Planning and Scheduling)

Per vincere sfide ambiziose in un mercato incerto, la migliore soluzione per le aziende manifatturiere è sicuramente quella di eliminare i numerosi fogli Excel integrando l'ERP aziendale con un software avanzato per la pianificazione e schedulazione della produzione (soluzioni note con l'acronimo APS). Le imprese che hanno scelto CyberPlan, il famoso APS di Cybertec, ritrovano infatti all'interno di un unico strumento tutte le caratteristiche vincenti necessarie (in precedenza ricercate nei vari strumenti offline):

  • algoritmi potenti con logiche avanzate ed integrate all'ERP;
  • velocità di calcolo e semplicità di utilizzo di molto superiori ad un Excel;
  • interfaccia grafica intuitiva, di gran lunga maggiore rispetto a quella dei Project.

Grazie a queste funzionalità i pianificatori sono in grado di verificare facilmente le conseguenze di ogni possibile azione. I risultati sono piani produttivi ottimizzati e schedulati a capacità finita per tenere conto di tutti i vincoli di risorse e di materiali. Le aziende che hanno integrato CyberPlan al proprio gestionale o ERP hanno riscontrato i seguenti benefici:

  • miglioramento della puntualità delle consegne e del livello di servizio al cliente;
  • aumento saturazione delle risorse e riduzione dei tempi di set-up;
  • riduzione dei magazzini e dei tempi di attraversamento;
  • collaborazione tra acquisti, produzione e commerciale.

Inoltre, il risparmio che si ottiene in termini di capitale investito in scorte e di riduzione dei costi operativi, consente di rientrare dell'investimento entro l'anno.

CyberPlan permette alle aziende di ottenere risultati certi, misurabili e duraturi, fornendo una risposta efficace alle attuali esigenze di competitività, riducendo i costi e superando le attese dei propri clienti.

Integrandosi direttamente al gestionale, elimina la necessità di altri strumenti offline, mantenendo l’informazione centralizzata e condivisa. Il Supply Chain Manager ha completa visibilità sul processo produttivo, ricevendo piani ottimali e fattibili coerentemente con i fabbisogni e la disponibilità di materiali e risorse. Ciò permette di ridurre i costi di produzione e di gestione della stessa. Il reparto vendite ha a disposizione un output più stabile e preciso proveniente dalla pianificazione, il quale consente una programmazione delle consegne più coerente ed affidabile. L’IT Manager ha la possibilità di fornire un efficace supporto al business, centralizzando il processo di pianificazione in un unico sistema ed evitando il proliferare di strumenti non condivisi.

 

Scopri di più su CyberPlan 

Scopri le testimonianze e i risultati delle aziende italiane che hanno scelto CyberPlan per accelerare la loro Supply Chain

  • Vimar S.p.A: elimina gli stock out e riduce i magazzini;
  • Caleffi S.p.A.: potenzia SAP schedulando la produzione con CyberPlan, migliora la capacità di controllo delle risorse produttive e migliora i livelli inventariali mantenendo alto il livello di servizio;

  • Sipa S.p.A.: aumenta l'efficienza del 30%;

  • Ansaldo Energia S.p.A.: aumenta il livello di servizio del 26% 

 

Richiedi una demo di CyberPlan

 

New Call-to-action

 

Siamo i pionieri degli Advanced Planning e Scheduling System (APS), strumenti avanzati per il governo delle produzioni più innovative, dalle previsioni di vendita, alla pianificazione what-if fino alla schedulazione di dettaglio.