L'importanza dell'analisi what-if per i decision maker

 

La simulazione di scenari what-if ai tempi del coronavirus

27/05/2020

L'epidemia di Covid-19 finora in costante e rapida evoluzione ha rappresentato un'interruzione per le catene di fornitura e produzione.

I pianificatori della produzione conoscono la differenza che c'è tra l'anticipare ed il semplice reagire alle interruzioni della produzione causate della pandemia e l'importanza del primo. Per questo motivo conoscono anche l'utilità della simulazione di scenari what-if.


Gli scenari what-if al tempo del Covid-19

Gli scenari what-if infatti si sono dimostrati uno strumento estremamente vantaggioso, una volta di più con l'epidemia di coronavirus, in quanto consentono ai pianificatori di eseguire simulazioni degli scenari produttivi futuri, basandosi su previsioni della domanda e della produzione, tenendo in considerazione anche determinati vincoli.

Gli scenari what-if consentono ai leader in ambito supply chain di visualizzare e analizzare come si svolgeranno gli eventi futuri e gli consentono di prendere decisioni in maniera preventiva per posizionare la propria azienda nel miglior modo possibile. Porre domande quali "cosa succederebbe se" consente infatti ai pianificatori di identificare sia i rischi che le opportunità associati a eventi che possono ostacolare il processo produttivo. 

 

L'importanza delle analisi what-if per la produzione di oggi

Gli scenari di tipo what-if consentono ai pianificatori di prevedere con precisione in che modo situazioni ipotetiche possono influire sulla produzione e sulla fornitura di materie.
Gli scenari what-if si rivelano utili sia per la pianificazione a breve che a lungo termine. La possibilità di valutare diversi scenari consente ai pianificatori di visualizzare i problemi nella catena di approvvigionamento e prendere decisioni in tempi rapidi. I pianificatori possono dunque applicare gli scenari what-if per determinare dove agire e aumentare gli sforzi in risposta a ciascuno scenario.

Essere in grado di valutare più scenari fa sì che la pianificazione sia il modo migliore per rispondere all'incertezza.

 

Gli strumenti per creare dei what-if scenario

Molte aziende iniziano ad approcciare i processi di tipo what-if tramite l'utilizzo di fogli di calcolo Excel. Dopo giorni interi passati alla costruzione di complicatissimi file Excel, i planner si rendono conto che questi strumenti sono estremamente limitati, difficili da usare, modificare e che l'output ottenuto tramite questi strumenti non è affidabile. Per questi motivi dopo molti tentativi si rivolgono a Cybertec desiderosi di valutare e poi ottenere la soluzione CyberPlan. Le soluzioni Cybertec infatti offrono un supporto completo per la creazione rapida ed efficace di illimitati scenari what-if che possono essere salvati e condivisi. Gli utenti hanno sotto controllo l'intera supply chain con evidenza delle problematiche o possibili problematiche future, con la possibilità di valutarne le cause grazie ad analisi top-down. Con CyberPlan i manager hanno visibilità sull'intera supply chain e sugli impatti causati dai cambiamenti del mercato in tempo reale, amplificando di molto la loro capacità di reagire e prendere decisioni efficaci.

 

Crea scenari efficaci e prendi le decisioni migliori

Prendi le decisioni migliori basandoti su scenari facili da creare e semplici da leggere creati a partire da dati e processi sicuri.

Dota la tua azienda di uno strumento potente, utilizzabile da remoto, che dona alla tua azienda visibilità su ciò che sta accadendo alla catena di produzione, dai fornitori fino alla consegna al cliente.

Contatta i nostri esperti per avere maggiori informazioni.

Parla con un esperto supply chain 

Tags:
What-if, What-if scenarios

Siamo i pionieri degli Advanced Planning e Scheduling System (APS), strumenti avanzati per il governo delle produzioni più innovative, dalle previsioni di vendita, alla pianificazione what-if fino alla schedulazione di dettaglio.