La produzione ha gli obiettivi sempre a fuoco, con CyberPlan

 

Il gruppo Vitec programma la produzione e acquisti con CyberPlan

11/12/2018

La crescita del gruppo Vitec in questo ultimo decennio ha portato ad una crescita del fatturato che è passato dai 172 milioni di sterline del 2008 agli attuali 378. Tra i motivi di questa crescita vi è la continua attenzione da parte del gruppo ai più avanzati strumenti IT sul mercato. Per questo motivo l'azienda leader mondiale nella produzione di prodotti premium per creare e condividere immagini, dal 2008 pianifica i processi produttivi con Cybertec. Il percorso di implementazione ed uso dello strumento di Advanced Planning and Scheduling ci viene raccontato da tre appartenenti alla divisione Imaging solutions: Dario Scudellaro - Pianificatore di stabilimento, Lanfranco Tarabini - Responsabile per le integrazioni ERP con sistemi esterni e Massimiliano Maccagnan - Value stream manager foto e lightning.

 

La ricerca di uno strumento di pianificazione e schedulazione integrato

Vitec è partita alla ricerca di una soluzione avanzata per pianificazione la produzione, dopo essersi accorta che l'MRP di cui erano dotati non era competitivo, specialmente in seguito all'aumento della complessità aziendale. Come spesso succede, infatti l'ERP utilizzato all'epoca da Vitec aveva portato con sé un modulo MRP, con una serie di difficoltà.

In primo luogo vi erano dei problemi di prestazione rispetto al calcolo dei fabbisogni, un aspetto che non si può sottovalutare. Non era possibile "far girare" l'MRP più di una volta al giorno, oltretutto ciò doveva avvenire di notte.

"Vitec cercava un verticale che avesse delle prestazioni in grado di far girare l'MRP in caso di bisogno. L’unico prodotto in grado di fare il calcolo in pochi minuti e a capacità finita era CyberPlan." Massimiliano Maccagnan - Value Stream Manager foto e lightning

Un altro problema era legato al modello di servizio. Vitec pianifica utilizzando sia la logica MTS (Make To Stock) che ATO (Assembly To Order) e la combinazione dei due tipi di servizio dà il modello di servizio complessivo. L’esigenza di combinare queste due esigenze era difficilmente risolubile con un ERP e quindi è stata ricercata una soluzione alternativa.

Infine la crescita aziendale aveva portato ad un aumento contestuale della complessità; questo è stato un motivo ulteriore che ha portato Vitec a cercare un APS in grado di gestire questa complessità di fabbisogni verso la fabbrica.

 

La software selection dell'APS

Per selezionare il miglior APS sul mercato, Vitec decise di vedere una serie di potenziali fornitori e di svolgere dunque un'accurata software selection. Ciò che emerse fu che CyberPlan era superiore a tutte le soluzioni offerte dai concorrenti.

"Cybertec ci ha fatto una proposta che riusciva a risolvere tutti i nostri problemi. Abbiamo visto una serie di competitors ma le loro soluzioni non erano paragonabili."

Ciò che colpì Vitec più di ogni altra cosa fu la velocità di esecuzione dell'MRP e la necessità di avere una pianificazione a due livelli determinata dal modello di servizio utilizzato.

CyberPlan era dunque in grado di alzare gli standard di Vitec, la quale aveva già una pianificazione estremamente articolata e raffinata. Per pianificare venivano utilizzate delle distinte di pianificazione, cosa che ha permesso di facilitare l'implementazione del software APS.

Vitec Feltre Manufacturing - CyberPlan Cybertec - Copia

 

L'implementazione dell'APS CyberPlan

L’interfaccia è stata realizzata in maniera da potenziare la pianificazione a due livelli. Un livello lavora principalmente sulle materie prime e sui semilavoraticon la domanda che arriva dagli ordini ATO e MTS. Il secondo livello lavora principalmente sul prodotto finito con la parte proveniente dal MTS e con la parte di ATO che non è più previsionale ma è ormai diventata ordine a tutti gli effetti. Dunque i due livelli son in grado di lavorare su orizzonti diversi.

L'implementazione è stata gestita da Vitec tramite la formazione di un team dedicato, composto dal direttore di stabilimento ed il responsabile IT del gruppo assieme al responsabile IT del plant. Questa squadra ha lavorato assieme al team di Cybertec per far sì che l'implementazione avvenisse nel miglior modo possibile, ed è stato un ottimo progetto.

 

Come utilizzate CyberPlan?

Con CyberPlan Vitec gestisce sia il processo di acquisto che il processo di programmazione della produzione. Partendo dal piano di produzione genera tutte le proposte di acquisto necessarie ai material planner che le verificano e le convalidano per la gestione dell'ordine di fornitura. La parte di pianificazione della produzione viene svolta con un ottima velocità di esecuzione e viene fatta a due livelli, cosa che non è possibile con tutti gli strumenti.

"Abbiamo scelto in maniera consapevole e strutturata di mantenere il gestionale ERP come elemento centrale; per noi funziona come repository. Racconta Maccagnan - Questo perché l'ERP è ottimo per comunicare con altri sistemi, cosa che ci ha permesso finora di non avere problemi di integrità del dato. La struttura di gestione del flusso del dato con CyberPlan è estremamente robusta e totalmente automatica. Infatti l'import ed export vengono lanciati ogni giorno in maniera totalmente autonoma dal sistema."

 

Quali risultati si ottengono pianificando con CyberPlan?

Oggi anche grazie a CyberPlan siamo in grado di gestire tutta la complessità produttiva di un grande gruppo come Vitec, la cui gamma prodotti è estremamente ampia e variegata. Oltre a ciò gestiamo la produzione nelle due tipologie produttive adottate oggi: Assembly To Order e Make To Stock. Infine gestiamo la complessità produttiva in pochi minuti tenendo sotto controllo magazzini, livello di servizio e fornendo alla fabbrica un piano sincronizzato tra acquisti e produzione.

 

Quali aspetti di CyberPlan apprezzate di più?

Dario Scudellaro, planner di stabilimento, racconta che "Sicuramente è uno strumento performante per la mole di dati, item e codici che gestisce nella nostra azienda. Questi dati infatti sono divisi a seconda delle distinte, cicli, metodi e logiche di produzione diversi. Effettivamente è uno strumento solido, performante e affidabile".

Il Value Stream Manager Foto e Lightning, ing. Massimiliano Maccagnan, aggiunge che "CyberPlan è indiscutibile sia da un punto di vista prestazionale che di possibilità di configurazione, flessibilità e livello di analisi del dato. è un ottimo strumento di lavoro".

Vitec Plant Feltre - CyberPlan - Cybertec 

 

Vitec Group

Vitec Group è un fornitore, leader a livello mondiale, in quanto a prodotti e soluzioni di tipo premium per il mercato della creazione di immagini e contenuti video.

Il gruppo conta circa 1.700 persone in tutto il mondo in 11 paesi diversi ed è organizzato in tre divisioni: Imaging Solutions, Production Solutions e Creative Solutions.

Vitec progetta, produce e distribuisce prodotti e soluzioni ad alte prestazioni per il mondo imaging. Alcuni di questi sono: cavalper fotocamere, accessori elettronici per fotocamere, bracci robotici per telecamere, luci a led, alimentatori portatili, monitor e borse.

Tags:
NordEst, fotografia

Siamo i pionieri degli Advanced Planning e Scheduling System (APS), strumenti avanzati per il governo delle produzioni più innovative, dalle previsioni di vendita, alla pianificazione what-if fino alla schedulazione di dettaglio.