• Homepage
  • >
  • Cybertec Blog
  • >
  • Innovazione dei processi produttivi e livello di servizio: il successo di Thélios

Innovazione dei processi produttivi e livello di servizio: il successo di Thélios

 

I leader dell'eyewear si affidano a Cybertec per innovare i processi produttivi 

23/09/2019

Inaugurata ad inizio 2018, Manifattura Thélios è il frutto della joint venture tra LVMH e Marcolin. Sorta con lo scopo di unire le competenze dei due gruppi e perseguire la visione di entrambe circa il futuro dell'eyewear, Manifattura Thélios vuole essere il riferimento nel servizio al cliente sia in termini di disponibilità dei prodotti sul mercato che di qualità dei prodotti realizzati, grazie al connubio tra tecnologie avanzate e know-how. 

Mattia Dazzi, Production Planner Manager di Thélios ci racconta in che modo la giovane realtà veneta ha deciso di organizzare i processi di pianificazione e schedulazione della produzione in maniera da supportare la crescita e il successo aziendali.

 

L'obiettivo di Thélios: un livello di servizio di riferimento grazie a versatilità e flessibilità

Thélios nasce combinando le competenze del mondo dell'occhialeria di Marcolin con l'esperienza del leader del lusso LVMH come una nuova maison focalizzata sull’eyewear. L'obiettivo di Thélios è quello di essere leader nella produzione di occhiali di lusso e nel dare il miglior servizio possibile ai clienti, sia in termini di rapporto sia in termini di disponibilità dei prodotti.

Sin dalla sua nascita, avvenuta nel 2017, l'azienda veneta ha quindi concentrato la propria attenzione nel permettere il raggiungimento del miglior livello di servizio al cliente ponendo particolare attenzione al contenimento del lead time di produzione. In tal senso è risultato utile aumentare le capacità di valutazione dei vincoli, dei piani di produzione e del bilanciamento delle linee.

Per raggiungere questi obiettivi Thélios ha puntato sull’innovazione e sul distinguersi prendendo tutto il know-how dell’occhialeria e portandolo in una direzione lean, sia in termini di supply chain che in termini produttivi.

Spinta da queste aspirazioni l'azienda veneta ha ricercato la migliore soluzione sul mercato che permettesse una gestione avanzata dei processi produttivi e che avesse al contempo caratteristiche di flessibilità e versatilità tali da adattarsi alla nuova realtà aziendale e seguirla nella crescita e negli anni a venire.

 

CyberPlan per pianificare e schedulare una produzione in crescita

Thélios ha così scelto CyberPlan, la soluzione avanzata di pianificazione e schedulazione della produzione di Cybertec, sin dall'avvio della produzione. La scelta è avvenuta in maniera rapida in quanto le soluzioni alternative valutate dall'azienda non garantivano la stessa possibilità di customizzazione né la stessa profondità di analisi garantite dalla soluzione di Cybertec.

Nel selezionare la miglior soluzione di planning Thélios ha beneficiato anche dell'esperienza di Marcolin. Gli innumerevoli anni di utilizzo dell'APS da parte dell’azienda veneta hanno portato infatti Thélios a reputare la soluzione CyberPlan la migliore in grado di seguirli nella veloce crescita mantenendo il focus sulle performance e il livello di servizio.

Gli aspetti che sono stati ritenuti dei punti di forza di CyberPlan sono stati la sua versatilità, la possibilità di configurare lo strumento in maniera anche abbastanza spinta, cosa che permette di adattarlo alle esigenze del business.

CyberPlan è stato scelto per tutte le operazioni di pianificazione, dal Sales and Operations Planning fino alla schedulazione di dettaglio e al job set.

 

Un progetto rapido e un'integrazione robusta con SAP

L'adozione di CyberPlan e la sua integrazione in Thélios è avvenuta in maniera rapida. Per prima cosa è stata creata la struttura di trasferimento dei dati che permetta a CyberPlan di utilizzare i dati provenienti dall'ERP SAP per poi ritornare allo stesso i piani elaborati.

Ogni giorno informazioni quali le previsioni di vendita, gli ordini cliente, gli ordini di produzione ed i master data vengono elaborati da CyberPlan per sviluppare piani e simulazioni estremamente utili alla pianificazione della produzione. Queste analisi ed elaborazioni vengono poi inviati a SAP, in un rapporto di stretta comunicazione reciproca.

Successivamente sono stati customizzati alcuni aspetti sviluppati su specifica richiesta dell'azienda, tenendo sempre a mente lo scopo ultimo di raggiungere in maniera rapida ed efficace gli obiettivi aziendali.

Thélios production plant sunglasses prescription glasses planning scheduling - CyberPlan CYBERTEC (4)-1

 

Una pianificazione integrata per prendere decisioni rapide ed efficaci

Thélios è oggi in grado di svolgere calcoli e ragionamenti specifici che l'ERP SAP non permetteva di svolgere: dal calcolo MRP (Material Requirements Planning) alla schedulazione di dettaglio, passando attraverso la generazione dei piani di produzione, alle analisi sugli stock e backorder, alle valutazioni circa la puntualità delle consegne e fattibilità. La soluzione di Cybertec fornisce dunque un aiuto fondamentale al reparto pianificazione per prendere decisioni riguardo l'intera produzione.

Thélios svolge una serie di analisi grazie a CyberPlan, tra le principali:

  • Sales and Operations Planning;
  • Calcolo MRP (Materials Requirements Planning);
  • Schedulazione della produzione;
  • Decisioni make or buy;
  • Decisioni e attribuzione di priorità a determinati ordini;
  • Proiezioni di stock;
  • Proiezioni di back-order;
  • Analisi di dettaglio sulle puntualità della consegna di determinate commesse;
  • Analisi per piani di consegna;
  • Analisi di fattibilità.

Thélios ha trovato in CyberPlan lo strumento per gestire l'intero processo produttivo, dalla pianificazione delle operations per i mesi a venire fino alla schedulazione di dettaglio giornaliera.

 

I benefici nell'utilizzare CyberPlan

CyberPlan è utile non solo per le analisi tattiche di programmazione e pianificazione della produzione ma anche per analisi strategiche. La soluzione software infatti viene utilizzata anche per prendere decisioni nei confronti dei terzisti e delle rimanenze a magazzino oltre che a proiezioni di backorder o analisi di dettaglio sulle puntualità delle consegne.

Altro aspetto valutato come particolarmente utile da Thélios è la possibilità di realizzare numerose simulazioni circa gli scenari produttivi futuri. CyberPlan permette infatti di modificare parametri e valori, inserire commesse e modificare quelle esistenti senza però la necessità di creare strutture customizzate. Ciò consente agli operatori di valutare le possibilità e scegliere quella più adatta al contesto aziendale del momento.

Inoltre essendo un'azienda Make To Stock, l'utilizzo di CyberPlan risulta utile a Thélios anche per l'accuratezza delle previsioni di produzione nonché della precisione nel prevedere la data di consegna al cliente. Tutto ciò permette a Thélios di raggiungere livelli di servizio a 2 e 4 settimane che si aggirano su valori attorno al 90%.

In un'azienda in continua crescita e cambiamento come Thélios, un software più rigido avrebbe limitato i continui adeguamenti e miglioramenti necessari. La flessibilità e la possibilità di configurazione di CyberPlan gli permettono di adattarsi molto bene a un business in continua evoluzione come quello di Thélios che necessita di continue modifiche, continue variazioni e miglioramenti.

 

Thélios, joint venture innovativa tra LVMH e Marcolin

Thélios production plant sunglasses prescription glasses planning scheduling - CyberPlan CYBERTEC (2)

Lanciata nel 2017, Thélios è una joint venture che unisce le competenze di LVMH e Marcolin, due gruppi che condividono la stessa visione del futuro dell’eyewear. L’azienda ha 400 dipendenti in tutto il mondo, di cui circa 200 all’interno della Manifattura. Grazie all'unione tra tecnologie avanzate e un know-how unico, la Manifattura Thélios costituisce un’organizzazione produttiva completa e dinamica che assicura un controllo capillare dei prodotti: dal brief creativo iniziale al design 3D e alla realizzazione finale, passando per l’elaborazione del prototipo.

 

La soluzione di digital planning per le aziende manifatturiere

Numerose sono le aziende manifatturiere che hanno deciso di implementare software di programmazione della produzione a capacità finita, in modo da trarre il massimo beneficio dagli impianti e dalle risorse produttive. I risvolti positivi di tali progetti non si fermano ai confini dei plant ma vanno a toccare anche la comunicazione inter aziendale e extra aziendale arrivando agli uffici acquisti, vendite e ai fornitori. Contatta un esperto di supply chain di Cybertec per saperne di più e avere maggiori informazioni.

Contatta un esperto supply chain

Tags:
Case Studies, Case Study, LVMH, Marcolin

Siamo i pionieri degli Advanced Planning e Scheduling System (APS), strumenti avanzati per il governo delle produzioni più innovative, dalle previsioni di vendita, alla pianificazione what-if fino alla schedulazione di dettaglio.