I benefici della metodologia Agile

 

I vantaggi di implementare un APS con il metodo Agile

27/04/2021

La metodologia Agile, originata dall'industria dei software, si è radicata sempre più come metodologia per progetti di digitalizzazione nelle aziende soprattutto nell'implementazione di nuovi applicativi a supporto dei processi aziendali. Ma quali sono i vantaggi che porta questa metodologia all'interno di progetti complessi quale l'implementazione di un software gestionale o di un dipartimentale ad esso integrato?

Cos'è il metodo Agile per l'implementazione di tecnologie? 

Agile è una metodologia di project management che utilizza cicli di sviluppo brevi denominati "sprint" per concentrarsi sul miglioramento continuo nello sviluppo di un prodotto o servizio.Sebbene i metodi di sviluppo incrementale risalgano al lontano 1957, l'Agile fu discusso in modo approfondito negli anni '70 da William Royce che pubblicò un documento sullo sviluppo di grandi sistemi software. Dagli anni 2000 i vantaggi degli sprint atti al miglioramento continuo sono stati portati nelle metodologie di project management. I vantaggi di questa metodologie applicata al project management sono importanti soprattutto applicata a progetti di implementazione di nuove tecnologie.

 

Il Manifesto Agile

La parola agile utilizzata in relazione allo sviluppo dei software è stata introdotta con il Manifesto Agile, pubblicato nel 2001 e nato dall'incontro di 17 persone tra informatici, ingegneri di software e programmatori statunitensi, che si erano incontrati in un resort sciistico nelle montagne dello Utah per formalizzare dei principi su cui basare le metodologie agili. 

Il manifesto enuncia i quattro valori su cui si dovrebbe basarsi la tecnologia agile, ovvero:

  • Gli individui e le interazioni più che i processi e gli strumenti;
  • Il software funzionante più che la documentazione esaustiva;
  • La collaborazione col cliente più che la negoziazione dei contratti;
  • Rispondere al cambiamento più che seguire un piano. 

In seguito, a questi si sono aggiunti anche i 12 principi utili da seguire per realizzare la transazione dei team nel rispetto della cultura agile, che puntano soprattutto alla soddisfazione del cliente offrendo un prodotto di qualità e al lavoro di squadra.

 

I vantaggi della metodologia Agile

Questa metodologia di project management permette ai progetti di implementazione di nuove tecnologie di ottenere un risultato migliore e in tempi inferiori. Sessioni (anche dette sprint) brevi e iterative permettono a fornitore e cliente di lavorare assieme alla ricerca del massimo risultato e di importare modifiche o aggiustamenti ad ogni step.

I principali benefici apprezzati da chi utilizza questa metodologia sono:

  • Maggior flessibilità;
  • Maggior produttività;
  • Maggior trasparenza e comunicazione;
  • Miglior qualità del risultato finale;
  • Minor rischio di prodotti mancanti;
  • Maggior coinvolgimento e soddisfazione del cliente.

I vantaggi dell'Agile per il project management

Per quanto riguarda il project management, il metodo agile offre diversi benefici ai team, project leader e clienti, tra i quali:

  • Sviluppo più rapido delle soluzioni;
  • Riduzione degli sprechi attraverso una riduzione delle risorse;
  • Aumento nella flessibilità e adattamento al cambiamento;
  • Aumento della percentuale di successo grazie a sforzi più focalizzati;
  • Tempistiche ridotte;
  • Scoperta di difetti e problemi più rapida;
  • Processi di sviluppo ottimizzati;
  • Struttura più leggera;
  • Controllo ottimale del progetto;
  • Concentrazione sui bisogni specifici del cliente;
  • Maggior frequenza nella raccolta di feedback e aumento della collaborazione.

 

I rischi della metodologia Agile

Proprio a causa delle sue caratteristiche di flessibilità e minore formalità, la metodologia agile non si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di azienda, in particolare a quelle più grandi e tradizionali e caratterizzate da maggiore rigidità nei processi. 

C'è anche un rischio legato alla perdita di una visione temporale a lungo termine, in quanto la metodologia agile si concentra su un orizzonte breve. Inoltre, potrebbe non dare i risultati sperati se l'azienda è composta da team con poca esperienza nella gestione sotto pressione. 

È quindi consigliabile fare analizzare in modo adeguato se  il proprio progetto è adatto a questa metodologia o se esistono altre soluzioni migliori. 

 

CyberPlan e il metodo Agile

Metodo Agile - Cybertec

Inserire un nuovo applicativo per la pianificazione e schedulazione dei processi produttivi all'interno di un sistema IT aziendale è sempre un momento delicato per un'azienda. Sia per assicurare l'integrazione con i sistemi aziendali preesistenti, sia per assicurare la creazione di un processo di pianificazione duraturo, efficace e che sia facilmente adattabile ai cambiamenti. Per assicurare questi risultati, Cybertec sviluppa i propri progetti secondo una propria e testata metodologia Agile che permette di implementare l'APS CyberPlan in modo da soddisfare al meglio le esigenze del cliente. Questa tipologia di project management assicura dunque, all'azienda che implementa CyberPlan, il massimo beneficio con il minimo sforzo. L'esperienza guadagnata grazie a oltre 25 anni con clienti di ogni tipologia e dimensione ci permette inoltre di essere il miglior partner per le aziende che si troveranno a potenziare i propri reparti di programmazione della produzione, con l'APS CyberPlan.

 

Richiedi il consulto di un esperto

Siamo a disposizione per risolvere i dubbi degli addetti di supply chain più ambiziosi che desiderano migliorare i processi aziendali di pianificazione e schedulazione della produzione.  

Contatta un esperto supply chain

Tags:
Agile, Metodologia Agile

Siamo i pionieri degli Advanced Planning e Scheduling System (APS), strumenti avanzati per il governo delle produzioni più innovative, dalle previsioni di vendita, alla pianificazione what-if fino alla schedulazione di dettaglio.

Ultime news

I 5 rischi del pianificare la produzione con Excel

Il metodo DBR (Drum Buffer Rope) per la pianificazione della produzione

La Teoria dei Vincoli per la pianificazione della produzione